Kit Contouring Malinka: realizzare giochi di luci e ombre non è mai stato così semplice!

///Kit Contouring Malinka: realizzare giochi di luci e ombre non è mai stato così semplice!

Kit Contouring Malinka: realizzare giochi di luci e ombre non è mai stato così semplice!

4 tonalità a disposizione (con illuminante incluso) per utilizzare la tecnica del contouring in maniera finalmente perfetta

Paese che vai contouring che trovi: tra la versione soft prediletta in alcune zone e quella extrime diffusa in altre, tra gli affini strobing e baking, la tecnica del secolo è presente sempre, dovunque e comunque! Da qualche anno riviste settoriali e non, tutorial online ed esperti non parlano d’altro… eppure, si tratta proprio di quella cosa per cui vale appieno il “facile a dirsi, difficile a farsi”!

Chi di voi non ha mai provato con prodotti vari ed eventuali, non dei più adatti certamente, a riprodurre l’effetto marmoreo invidiato alla Kardashian (la regina!) con risultati piuttosto improbabili?!

Alzi la mano chi non ha fatto disastri e si è ritrovata con macchie di fard qui e lì, strisce di correttore proprio lì dove non c’era alcunché da correggere e striature di illuminante non ben accorpate al resto! Sarebbe riduttivo, d’altronde, definire il contouring una moda del momento: esso nasce come tecnica utilizzata da sempre sui set fotografici.

Negli ultimi tempi, semplicemente, con la crescita esponenziale della visibilità virtuale di appassionate di make up e professionisti attraverso YouTube e altri canali social, si è scatenata la mania dell’imitazione. Tutte affette da una vera e propria sindrome da contouring siamo (inclusa me!) diventate così temerarie da voler realizzare qualcosa di, in realtà, davvero complicato.

Parliamoci chiaro, chi di noi avrebbe mai rinunciato, una volta reso pubblico il procedimento, al “trucco” col “trucco” più usato per le incantevoli bellezze in passerella e per le star in genere?

La tecnica di make up dalla triplice funzione in grado di ombreggiare, scolpire e illuminare il viso con lo scopo di esaltarne i punti di forza e camuffarne eventuali difetti fa gola a qualunque donna. Le case cosmetiche hanno recepito il messaggio, iniziando a creare linee di prodotti dedicate.

Kit Contouring Malinka Italia

La maggior parte dei kit preposti a tale scopo presentano una versione duo… quello escogitato da Malinka vi sbalordirà per le potenzialità raddoppiate grazie al grazioso formato comprensivo di quattro tasselli. Con i prodotti finalmente adeguati alla mano basterà aggiungere un pizzico di manualità, una sapiente scelta di colori e il contouring diventerà per voi “un gioco da ragazze”!

La palette di cui si sta parlando consta di polveri perfette per realizzare in modo semplice un make up da vere professioniste. Avrete a disposizione ben tre tonalità per scolpire e sfumare, più un illuminante viso per dare profondità e volume. Questo favoloso kit consente di alzare gli zigomi e dare definizione e risalto ai lineamenti, correggere imperfezioni del viso e dare nuova forma al vostro makeup. La texture è setosa e facile da sfumare.

Questo kit è stato realizzato in due varianti caratterizzate ognuna da miscelazioni di colori che vanno dalla tonalità più chiara a quella più scura per poter creare la tridimensionalità sul viso. È consigliabile utilizzare la prima come illuminante e le restanti tre per scolpire e sfumare. Una versione è più adatta alle carnagioni chiare, l’altra a quelle più scure; ciò non implica che, in possesso di entrambe le palette, potete gestire le otto colorazioni come più vi piace!

Consigli di applicazione: l’obiettivo del contouring è quello di modellare i lineamenti del viso. Possedendo una buona miscelazione di colori sarà più facile ottenere un effetto naturale, ma allo stesso tempo rimodellante. I colori più scuri andranno applicati su guance, fronte, lati del naso, zona sottostante il mento; i più chiari sotto agli occhi, sulla punta del naso, sulla zona centrale del mento. La tonalità più simile alla vostra carnagione, invece, potrà anche essere applicata sul resto del volto. Il distacco non deve mai risultare troppo netto in modo tale da rendere il tutto quanto più omogeneo possibile. L’effetto deve essere armonioso.

Finalità del contouring: snellire un naso importante, alzare otticamente gli zigomi, ridurre una fronte troppo ampia, accorciare il mento, rendere più dolce una mandibola pronunciata, volumizzare le labbra.

Assodato che la tecnica di chiaro-scuro per eccellenza non è per principianti (anche perché il rischio è di cadere facilmente nell’eccesso), la buona notizia è che ultimamente, grazie a kit pensati ad hoc, è diventato più alla portata di tutte, o meglio di qualsiasi beauty case!

By | 2018-08-29T22:47:46+00:00 agosto 29th, 2018|Consigli di bellezza|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment