Olio Corpo alle mandorle: il passepartout della bellezza femminile.

///Olio Corpo alle mandorle: il passepartout della bellezza femminile.

Olio Corpo alle mandorle: il passepartout della bellezza femminile.

Tutti i segreti di un prodotto body care super versatile che non conoscevate fino in fondo!

Siete sicure di aver inserito nel vostro travel beauty tutto, ma proprio tutto quanto potrà servirvi per ogni evenienza una volta lontane da casa durante le vacanze estive… La crisi da beauty case pre-partenza, caratterizzata da liste infinite, depennamenti, aggiunte e pensieri nevrotici amplificati dall’eventuale trasporto in aereo con conseguenti dubbi amletici su cosa poter portare e cosa no, è finita.

Eppure, scommettiamo che un prodotto della categoria body care non è finito in quella preziosa lista, oppure non è stato considerato nella sua reale importanza, il che sta per mettere a rischio la convinzione di esservi aggiudicate il titolo di beauty addict anche per quest’anno? Quello a cui si sta facendo riferimento, attenzione attenzione, è un semplicissimo olio corpo, realizzato con estratti alle mandorle…. conosciutissimo, ma sottovalutatissimo!

OlioCorpo

Olio Corpo

Tra creme idratanti, doposole e oli specifici per capelli, state dimenticando come possano essere concentrate molte delle proprietà contenute in quelle formule in un unico prodotto, degno di poter essere considerato il passepartout della bellezza! L’olio di mandorle è un prodotto usato sin dall’antichità e si è rivelato un prezioso alleato della bellezza femminile. Inoltre, grazie alle proprietà nutrienti ed elasticizzanti diventa ottimo proprio per l’estate, in quanto ideale per contrastare gli effetti negativi della prolungata esposizione al sole.

Scopriamo insieme tutte le proprietà e i modi per usare un olio dalle mille potenzialità, apprezzato per la sua versatilità e capace di prendersi cura del vostro corpo effettivamente dalla testa ai piedi!

Iniziamo dalla modalità d’uso che, presentandosi diversificata, conferma la flessibilità del prodotto. È, infatti, possibile applicare l’olio sia prima che durante o dopo la doccia. Se opterete per il prima otterrete un risultato subito apprezzabile in termini di morbidezza e confort. Nel caso in cui, infatti, la vostra pelle si presenta asciugata dal sole e dalla salsedine, e le mille docce di questo periodo l’hanno ancor più disidratata, un rimedio davvero efficace è agire anche prima che l’acqua dolce possa peggiorare la situazione. È consigliabile massaggiare 4-5 gocce di olio tra le mani e poi applicarlo su tutto il corpo.

Sotto la doccia potrete, invece, aggiungerne qualche goccia al vostro bagnoschiuma, in modo tale da intensificare l’effetto morbidezza grazie al contatto con una pelle già umida. In alternativa, potrebbe persino fungere da sostituto dei classici bagnoschiuma, versandolo nell’acqua per concedervi (perché no, dopotutto siete in ferie!) un rilassante bagno caldo al profumo di mandorle.

Dopo la doccia, infine, l’olio potrà prendere il posto della crema idratante, detergendo la vostra pelle da cima a fondo e, nel caso si tratti di un olio secco, senza lasciare traccia oleosa alcuna, si assorbirà rapidamente senza ungere. Eppure, non è detto che non vogliate riprodurre, in particolare su gambe e braccia, il super trendy effetto glowy! In questo caso, la speranza è opposta: sì all’unzione, magari aumentata da una goccia di illuminante.

LEGGI ANCHE: ILLUMINANTI LIQUIDI, CHE PASSIONE

 

In men che non si dica, il vostro olio si è trasformato in un prodotto indispensabile per sfoggiare un look all’ultimo grido prima di uscire! D’altronde, serve anche a nascondere eventuali imperfezioni della pelle delle gambe, come capillari o un accenno di follicolite. Sapevate che l’effetto photoshop dal vivo in passerella è ottenuto dalle modelle proprio usando un po’ di olio che riflette la luce, donando all’apparenza una perfetta omogeneità alle gambe?! Il tutto senza dover ricorrere necessariamente a calze spray o make-up per il corpo dalla procedura più scomoda e lunga.

Per quanto riguarda le proprietà di questo prodotto è opportuno far notare che esso è un concentrato di sali minerali, che rinforzano la pelle e prevengono i segni d’invecchiamento, glucidi, che aiutano a proteggere la pelle da agenti esterni, e aminoacidi, che favoriscono lo sviluppo di collagene. Si rivela, dunque, un ottimo alleato per il rinnovamento quotidiano della pelle, che verrà quindi nutrita a fondo ricevendo tutti quegli elementi essenziali per mantenersi sana, bella e curata! Il trucco è massaggiare a lungo la pelle con l’olio: aiuterà un assorbimento più veloce e più profondo; i benefici aumenteranno!

Arriviamo, adesso, alle parti del corpo interessate all’applicazione di un olio corpo: rimarrete sorprese! Si tratta, innanzi tutto, delle unghie.

Per far scomparire dai contorni delle vostre unghie quelle fastidiose cuticole diventate bianche, dure, secche e, diciamocelo, terribilmente brutte, basterà un massaggio di pochi minuti con poche gocce di olio. Ci avevate mai pensato? Anche per avere mani sempre curate e impeccabili il rimedio è rappresentato dal nostro prodotto multifunzionale.

La pelle delle mani è forse la più soggetta ad agenti esterni, al freddo, al caldo e si screpola con molta facilità. Massaggiate a lungo l’olio fino a farlo assorbire oppure, ancora meglio, lasciatelo in posa tutta la notte con l’aiuto di guanti di cotone e, al risveglio, vi ritroverete con delle vere e proprie mani di fata! La terza parte del corpo per la quale il vostro olio si rivelerà insostituibile è rappresentata dai capelli. L’uso dell’olio per la cura dei capelli è molto diffusa nei territori mediorientali e orientali.

Le donne arabe usano, infatti, l’olio di rose per nutrire e lisciare i loro capelli, mentre le donne indiane prediligono quello di cocco. L’olio di mandorle, così come quello di rosa e di cocco è ottimo per nutrire e riparare i capelli secchi e sfibrati, che si spezzano con facilità. Il trucco è usarlo prima dello shampoo, lasciandolo agire sui capelli per diversi minuti. In questo modo, il capello assorbirà tutti gli elementi nutritivi dell’olio, senza però rimanere unto e pesante!

Passiamo, infine, alle labbra: le stesse proprietà benefiche che leniscono e ammorbidiscono sono perfette per idratare e rimpolpare labbra troppo secche. D’altronde, a volte capita che il burrocacao non funzioni come vorremmo. Per l’applicazione, vi basterà metterne qualche goccia sulle dita o su un batuffolo di cotone per poi passarlo delicatamente sulle labbra.

Dalla teoria alla pratica è un attimo, o se volete dal generale al particolare! Se vi state chiedendo come possedere il passepartout della bellezza per realizzare tutti i passaggi di cui sopra e non avere più tentennamenti sulla scelta del prodotto da porre in cima alla vostra famosa beauty list, la risposta è navigare sul sito Malinka Italia e cliccare su Olio Corpo.

È realizzato con estratti di mandorle dolci, svolge un’azione particolarmente idratante ed emolliente lasciando la pelle liscia, morbida e setosa a lungo. Essendo un olio secco, può essere utilizzato sulla pelle asciutta senza ungere e si assorbe rapidamente. È suggerito per le donne in gravidanza, in quanto grazie alle sue proprietà idratanti svolge anche un’efficace azione preventiva contro la formazione di smagliature. Possiede un gradevole e delicato profumo alle mandorle.

Il discrimine, rispetto ai tanti oli in commercio, consiste nel fatto che è interamente realizzato con estratti naturali di mandorle dolci. Ecco perché il colore risulta giallo, ovvero corrispondente al naturale, a differenza del comune trasparente ottenuto con i derivati del petrolio.

By | 2018-08-13T13:58:19+00:00 agosto 7th, 2018|Blog, Consigli di bellezza|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment